LA PAROLA AI NOSTRI MERCHANT: OPEN DOT COM

ad_odc
Antonello Allocco
Amministratore Delegato di OPEN Dot Com
Cos’è e com’è nata l’idea di OPEN Dot Com?

Il gruppo nasce il 2 luglio ’99 a Torino con la costituzione del CAF nazionale Dottori Commercialisti, per superare una norma iniqua che impediva ai professionisti del settore di gestire i Mod. 730. Poi, dalle sinergie della gestione, abbiamo creato altre società, con diverse mission. È nato così l’ecommerce di OPEN Dot Com in cui commercialisti, avvocati e altri professionisti possono trovare servizi, software e formazioni per svolgere al meglio la professione e nel 2017 si è potenziato con il lancio della Consolle Avvocato che permette ai professionisti di interloquire con il Sistema Giustizia e di versare i contributi e pagare le spese nel processo civile telematico.

A chi si rivolge il vostro business?

Ai professionisti, principalmente del settore economico-giuridico, con un’offerta verso gli Avvocati che si è molto ampliata dal settembre ’17.

Quali sono i numeri principali che hanno rappresentato OPEN Dot Com nell’ultimo anno (software più venduti, presenza sul territorio, fatturato, crescita, ecc.)?

Siamo presenti sull’intero territorio nazionale, con un fatturato consolidato di circa 16M in costante crescita.

Che importanza è accordata all’innovazione e alla digitalizzazione? Quali le sfide e quali le priorità? E quali gli obiettivi raggiunti?

Innovazione e digitalizzazione richiedono investimenti pro-futuro che vanno condivisi a tutti i livelli e che impongono una scelta di porsi sul mercato come promotori e innovatori anziché followers. La sfida, delicata e ambiziosa, di individuare soluzioni avanzate comporta l’impegno, tutt’altro che secondario, di accompagnare i nostri utenti in un processo di cambiamento. In tal senso, negli anni OPEN si è distinta nel digitalizzare procedure gestite dagli studi in modalità manuale, quali ad es. le pratiche dei sindaci e dei revisori o la gestione informatizzata dell’archivio unico ai sensi delle norme Antiriciclaggio, piuttosto che la recente piattaforma TuttAccertamento per il contenzioso tributario.

Che priorità é accordata al tema pagamenti nell’azienda?

La centralità del tema pagamenti per OPEN Dot Com certamente è un tema prioritario, essendo l’attività di e-commerce un elemento core del business. Nel terzo millennio, gli aspetti di fintech coinvolgono tutti gli operatori di mercato, non solamente i maggiori players.

Perché avete deciso di utilizzare MyBank e perché si sposa bene con la vostra strategia di sviluppo nel contesto digitale?

La decisione di attivare MyBank risale a più di un anno fa per rispondere semplicemente a bisogni di automazione, snellimento procedure interne, ottimizzazione riconciliazione pagamenti, riduzione costi operativi interni e ammodernamento canali di pagamento.

Che evoluzione avete riscontrato e in che modo MyBank ha contribuito alla digitalizzazione e innovazione dei processi?

La semplicità e immediatezza nella riconciliazione dei pagamenti è probabilmente uno degli aspetti più apprezzati e visibili nell’introduzione di MyBank.

Nel 2019 MyBank è stato anche integrato nella Consolle Avvocato. Che servizi possono pagare gli avvocati su questa piattaforma?

Il Contributo unificato per l’iscrizione al ruolo, gli altri contributi inclusi quelli previdenziali, le spese di giustizia e le quote di iscrizione agli ordini.

Quanto sono “digitali” le vostre controparti, gli avvocati e i commercialisti che comprano sulla piattaforma OPEN Dot Com e/o pagano su Consolle Avvocato, e in che modo MyBank ha contribuito alla digitalizzazione dei vostri processi amministrativi e quelli delle vostre controparti?

La sfida dell’innovazione è e rimane sempre un processo a medio lungo termine che procede per fasi e per sottogruppi di categorie di utenti. C’è una volontà generale di “paperless” e di dematerializzazione documentale, appoggiata anche da rinnovati processi digitali da parte delle istituzioni. Ovviamente questo comporta uscire dalla propria zona di comfort ed affacciarsi verso, non solo nuovi strumenti, ma anche processi e tempistiche differenti che, sovente, richiedono anche investimenti economici. I benefici devono essere più che evidenti per abbandonare le proprie, consolidate, abitudini. Chi paga con MyBank ne apprezza sicuramente l’immediatezza della conferma della transazione che porta ad un risparmio di tempo e guadagno in comodità. Gli Avvocati che hanno già sperimentato questa funzionalità così ne hanno riassunto i vantaggi: si tratta di un sistema rapido, di semplice utilizzo, non si è costretti ad utilizzare la carta di pagamento personale o di studio, non è necessario recarsi in tabaccheria e poi in Tribunale per procurarsi la marca e poi depositarla, vengono eliminate le difficoltà connesse ai pagamenti relativi ai depositi fuori sede, non si devono aprire nuovi conti e non sono necessarie nuove password. Le spese, ispirate a criteri di efficienza, sono quelle concordate per i bonifici MyBank con la propria banca e facilmente documentabili al cliente.

MyBank consente l’incasso immediato e migliora di conseguenza il valore del capitale circolante. Ci utilizzate anche in questo senso? È una leva che utilizzate o promuovete?

Assolutamente sì. La fruizione del servizio o prodotto da parte del cliente utente è immediata a fronte di un pagamento tramite MyBank: una tempestività che porta con sé un concreto vantaggio competitivo sia per la soluzione MyBank, ma anche per i merchant.

Le informazioni che viaggiano con un bonifico MyBank e sono trasmesse in modo immediato consentono di effettuare la riconciliazione 100% automatica. In che modo questa funzionalità agevola i vostri processi di incasso?

Il valore dei processi amministrativi è tale quando contribuisce ad un risultato altrimenti non raggiungibile. Con MyBank, la riconciliazione automatica da tempo non è più un’utopia e il contributo positivo che arreca alle procedure interne rappresenta un margine di guadagno interno considerevole.

3 Apr 2020

Contattaci per ulteriori informazioni

MYBANK PAGAMENTI SICURI, IDENTITÀ PROTETTA

MyBank privati

MyBank privati