LA PAROLA AI NOSTRI MERCHANT: AGSM

AGSM_Ilenia Setti
Ilenia Setti
Servizio Amministrazione e Finanza – AGSM Verona SpA
Buongiorno Ilenia, partiamo da una domanda legata al contesto attuale. Che impatto ha avuto il Covid-19 su un comparto resiliente come quello delle utility e in particolar modo che conseguenze su AGSM Verona?

Il Covid-19 ha favorito i processi di dematerializzazione e ha agevolato l’evoluzione digitale sia organizzativa che individuale. Potremo dire perciò che il lockdown è stato un acceleratore di un processo di efficientamento continuo dei processi in corso nella Società.

Come siete cresciuti negli anni e quali sono stati i principali obiettivi raggiunti?

Il gruppo negli anni è cresciuto molto ed in particolare la società di vendita ha mantenuto un trend di crescita del numero clienti (abbiamo festeggiato recentemente il nostro 500.000 cliente attivo – https://www.youtube.com/watch?v=CrtaqdiPb3g&feature=youtu.be) grazie ad una strategia di efficienza e diversificazione bilanciata grazie alla quale siamo presenti in 6800 comuni d’Italia, con conseguente crescita del fatturato e degli utili.

Che importanza accorda l’azienda all’innovazione e alla digitalizzazione? Quali le sfide e quali le opportunità?

La Società è attenta a quello che succede nel mondo in termini di innovazione tecnologica e organizzativa anche favorita dalla digitalizzazione ed è motivata a coglierne le opportunità. Siamo consapevoli che l’innovazione corre veloce e le Imprese potranno assicurare competitività e risultati economici solo se sono in grado di mantenere il passo, scegliendo tra la vasta gamma di tecnologie disponibili quelle più utili a sostenere il proprio processo evolutivo.

Che priorità é accordata al tema pagamenti digitali nell’azienda?

Anche per i pagamenti è necessario adeguarsi alla evoluzione degli standard in uso dai diversi segmenti di clientela. Lo smartphone è il nuovo ufficio postale e sportello bancario: questo è sicuramente un hub di contatti da tenere presidiato.

La bolletta di AGSM si paga anche con MyBank. Da chi viene utilizzato e quali vantaggi ha?

MyBank viene usato da alcuni clienti domestici e azienda. Siamo dell’opinione che ogni cliente sceglie il metodo di pagamento sulla base di quanto lo ritenga semplice e snello nell’utilizzo, oltre ovviamente al costo. La competizione tra i diversi canali si basa su questo.

E perché si sposa bene con la vostra strategia di sviluppo nel contesto digitale?

Anche MyBank è compatibile con l’ottimizzazione dei processi di riscontro; ciò comporta tempestività, riduzione dei costi, miglioramento del servizio generale. La sfida è perciò lavorare a monte, ovvero stimolare i Clienti a switchare i loro pagamenti dai canali “old style” a quelli attuali come MyBank.

Quali risultati avete raggiunto e in che modo MyBank ha contribuito alla digitalizzazione e innovazione dei processi?

MyBank ha aperto anche a chi non ama la usare la carta di credito la possibilità comunque di pagare avendo la certezza del recepimento del pagamento da parte nostra, ha quindi permesso di avvicinare al digitale una platea maggiore di quella rappresentata da meri utilizzatori di carta di credito.

MyBank consente l’incasso immediato e migliora di conseguenza il valore del capitale circolante. Ci utilizzate anche in questo senso? È una leva che utilizzate o promuovete?

Come dicevo la Società sta portando avanti un processo di miglioramento continuativo sia tecnologico che organizzativo. Sono molte le opportunità che la tecnologia e la digitalizzazione offre e il nostro impegno è quello di massimizzare il miglioramento attraverso la definizione delle priorità di intervento.

Le informazioni che viaggiano con un bonifico MyBank e sono trasmesse in modo immediato consentono di effettuare la riconciliazione 100% automatica. In che modo questa funzionalità agevola i vostri processi di incasso?

Tutti i canali di incasso che come MyBank sono più efficienti ed efficaci rispetto canali old style che stiamo cercando di convertire, ci consentono di efficientare i processi aziendali e ottimizzare le risorse disponibili.

LA SCA (Strong Customer Authentication) è tra le grandi novità della PSD2 ma già prevista da MyBank fin dal suo lancio sul mercato. Che vantaggi ne avete tratto finora con MyBank in termini di sicurezza sulle transazioni incassate?

Questo è un tema su cui vedo ancora molto spazio di lavoro. Sicuramente MyBank è percepito come sinonimo di sicurezza e certezza dai nostri clienti che lo usano e da parte nostra c’è una sostanziale tranquillità rispetto alle transazione registrate.

6 Nov 2020

Contattaci per ulteriori informazioni

MYBANK PAGAMENTI SICURI, IDENTITÀ PROTETTA

MyBank privati

MyBank privati